Aree di intervento

L’aiuto dello psicologo per superare la perdita di una persona

Affrontare un lutto con l’aiuto dello psicologo.

Il lutto è uno stato psicologico conseguente alla perdita di una persona cara, non solo legato alla morte di un congiunto, ma anche alla separazione geografica, l’abbandono di un luogo, un fallimento personale ecc.. (Galimberti, 1999).

Kubler Ross propone la teoria delle cinque fasi dell’elaborazione del lutto:

  • negazione o rifiuto
  • rabbia
  • contrattazione o patteggiamento
  • depressione
  • accettazione

Un individuo ha la capacità di accettare e superare la perdita di una persona cara e tendenzialmente il tempo che ci vuole per elaborare il lutto è di circa 18 mesi.

Come può intervenire lo psicologo?

Lo psicologo attraverso un percorso di supporto può sostenere la persona nel processo di elaborazione del lutto, promuovendo l’attivazione di risorse che aiutino il soggetto nel difficile percorso di accettazione.

Lo psicologo è altresì utile laddove il lutto sia complicato e pertanto il soggetto non riesca ad elaborarlo.

Secondo il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM V) il Disturbo da lutto complicato presenta un disagio clinicamente significativo o compromissione del funzionamento psico-sociale.

 

Se pensi di aver bisogno dell’aiuto di uno psicologo per superare questo momento difficile della vita, non esitare a rivolgerti all Studio di Psicologia Laurentina.
Siamo a Roma Sud in zona Eur / Montagnola a due passi dalla Laurentina.
Contattaci o scopri dove siamo